A B H

Comincio a credere fermamente che le persone vivano un po’ a casaccio.

E lo si vede benissimo quando si tratta di avere un’opinione, figuriamoci fare una scelta.

Classico esempio: il soggetto A è un rompicoglioni patentato, critica tutto e tutti e non fa altro che seminare zizzania per il gusto di riempire la sua solitudine rancorosa. Il soggetto B è una persona dedita al salvataggio di vite altrui, di premiata bontà non stucchevole ma venata da un buonsenso mistico e un’ironia da asilo mariuccia. Il soggetto A viene allontanato da tutti, proprio per il suo modo di fare, ma il soggetto B lo prende sotto la sua ala protettrice, chiaramente pensando e dicendo che sotto quella dura scorza di agrume irrancidita c’è un cuore tenero e profondamente bonario. Convinto di questo, B prosegue nella sua opera di evangelizzazione della bontà di A, anche prendendo con garbata cortesia a pesci in faccia i garbati o scassa minchia soggetti D ed E che si oppongono alla coglionaggine di A.

Conseguenza: essendo il soggetto B di rinomata bontade, tutto il gregge si allinea dando credito indiscusso ad A e producendo così la sotterranea convinzione che A infondo infondo sia buono buono e sia solo facciata e malmenato dalla vita e via discorrendo col più trito clichè seminatalizio.

La cosa può valere al contrario, con un altro soggetto che chiameremo H, invece intento a non dimostrare nulla, che il soggetto B non riesce a portare dalla sua parte ma ne mina anzi la sempiterna bontade olimpica.

In questo esempio viene chiarito quanto le persone si lascino influenzare perché “tutti lo pensano e se lo pensa B sarà vero”. Allora a me viene solo da dire che B ha un potere illimitato sull’opinione altrui ma ci tiene a fingere non sia così, proprio per non creare sospetti e senza quel potere, nei luoghi dove questo non viene naturalmente accettato, B è senza armi e dà del pazzo a quelli che lo smascherano o non credono alla sua favola. Nello specifico H.

Indovinate chi sono io. 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Come Non Detto

il blog di Leo Ortolani, che ci teneva tanto, bisogna capirlo

40nagers

Be simple, be trendy, be fashionable

Rossetto e Merletto

piccole idee malvagie

Shopping & Reviews

a beauty blog

Craftynail

Nail polish? Yes, please!

StyleCaster

Style News and Trends

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

Conceal Don't Feel

Don't let them know che hai speso tutto da Sephora.

Il Misantropo Ignorante

Un luogo dove fermarsi il più brevemente possibile

orearovescio

scrivere è entrare nelle ore a rovescio

tarocchiacolori

il destino sta in quello che vedi

ALLE DONNE PIACE SOFFRIRE?

Spunti per una Rivoluzione

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

Tucamingo

Femminismo, latte e biscotti

Il Maschio Beta

"Beta" è un'offesa solo se si pensa che "alfa" sia un complimento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: