draghi

bistrattato un pensiero

tengo a galla, al sicuro

tra le pieghe assonnate;

delicato il tuo assente viso

mi rimanda a un mondo

dove tutto è meno duro

i colori quasi non esistono

e vincono

quelli come te

quelli che non cedono

quelli che si rattristano

di fronte a una strada senza curve

 

perlescente, come un drago

sbuffa il ricordo

lo riprendo, per la coda

le ali rimangono a ronzare

 

non ho perduto solo questo

 

Immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...