per-

quei pensieri che tanto sepolti, non vedono luce

nè pioggia nè lune

dermatiti croniche di cervelli in fuga

 

l’unica cura al male bannale

può essere forse

una cena al cartone ondulato?

 

intanto i persecutori girano

insoddisfatti delle urla,

di confondere le vittime

con caramelle di anice

e voli pindarici al curaro al chemico.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...