liberi

A volte si presenta l’occasione di sprecare del tempo, quando stai bene, quando tutto gira, quando anche le tue maniche di camicia sporche di ottone e inchiostro non affascinano più le folle.

A volte c’è bisogno di smettere le facce d’argento, i pianti di bronzo e piantarla lì d’essere troppo integerrimi, seri, visionari.

A volte si ha voglia solo di farsi una cesta di cazzi propri, vivere un po’ a casaccio e osservare dove ti porta il vento, giustificando i tuoi mezzi, senza fini, mentendo a sproposito, vivendo come viene: liberi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...