ogni

Ogni cosa è presente

nella luce del passato

invano le ombre, vorticano

lungo le sponde

dei fiumi immortali

 

non passa giorno

che non ricordi tutto di me

che le mie spalle non tengano

pesi immensi, sacchi di piume

e vasi cristallini, in mille pezzi

 

queste cose, queste memorie

per una donna senza mente

valgono più di un futuro

dove le monadi non piangono

per quello che non hanno avuto.

 

Non importa la possibilità

non importa, se insieme ad essa

non nasce l’esigenza di sapere

dove è nata la tua coscienza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...