fattecosì

Le persone sono fatte così,
l’anziana signorina del piano sopra
dalla finestra alle sei di mattina
sentenziava sorridendo a mezza storta;
sì, cosa ci vuole fare?

Mi attemperò, dico io, arriverò a quell’età lieta
dove nulla ha più importanza
precisamente, solo la bieta bollita, con saleoliolimone
per andar di corpo dopo una settimana
lo spero e intanto nego la gioia che mi dà
quelle persone fattecosì
-come se gli altri fossero fatticosà, pertanto eliminabili-
lanciate nella mischia, nella polvere
e sole, più del piatto sporco nel lavello.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...