sacre famiglie

biblico, sul viale le carte incise
scorgo i segni della nuova navata
e vicino alla luce, proprio dove sta il prete
vedo il viso gioioso della madre celeste.

forse non c’è salvazione, a questo egotismo
e mi chiedo, con fare stanco:
sbroglio i miei sentimenti
o finisco nel calderone dell’invisbile?

la famiglia sacra si chiude, claustrofobica
spegnendo anche l’ultima luce
l’ultimo futuro di sentirsi felici di sè.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...