lago

E io me ne vado al lago
dove c’è acqua e vento di monte
e la mia tappezzata vita, piena di mosche
si adegua al sorriso del tramonto

non c’è santo che tenga i piedi sulle nuvole
qui, dove spazza tutto quanto l’acqua colore del silenzio
e io me ne vado per le strade
piene di niente, piene di foglie
e fogli scoloriti dove non scrivo più
perchè al punto più alto della tua montagna
c’è solo il paesaggio da contemplare
c’è solo la calma del lago
a riempirti.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...