incidente

Quel momento in cui la vita
così pacata da farti invidia,
lenta si scioglie, e improvviso lo specchio
si rompe e lacera la pelle indifferente
con cui era vestito il giorno;
-e frana, sovrappensiero, l’urlo scomposto
sull’attenti, di tutti, degli esseri
che umani s-popolano la terra secca

quel momento di panico
in cui le siringhe suonano selvagge
e le ninfe fuggono trepide
a lui, il dio del caos,
che irrompe come la luna:
pallido, livido e con la fame
dei lupi dei boschi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...