Chiavi

una chiave non serve
se la tua vendetta scalcia
e girando vorticosa scaglia
lame e punte e schegge
di quella infinita rotonda
che la sorte spese per te.

una chiave non entra
e non gira, nella bocca dentata
dei luoghi comuni addotti,
che tanto accarezzi,
da farli venirw in coro:
un AA del migliore calibro.

questa chiave che vedi
pendente sull’albero dell’innocenza,
non prenderla, non rubarla:
inserita nel tuo rifugio
sigillerebbe il segreto nero
senza liberarti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...