Stupida

questo stupore
non mi abbandona
nemmeno se mi siedo
sul ceppo secco dei santi,
se scelgo i miei veleni
tutti i libri che mi divorano
la notizia usata del prossimo
e finisco gambe all’aria
dopo l’uragano dei tuoi occhi.

questo stupore non
mi lascia
altro da dire
e forse
sarò muta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...