22

Mi piacerebbe un posto
pieno di compleanni
lunghissimi festeggiamenti
e poltrite del pensiero di domani

mi costerebbe un patrimonio
ricominciare a perdere i sogni
e gli anni che riduco a glasse lucide,
potrei, se volessi, rimpicciolirli
e tornarmi dentro come un siluro.

Mi appaludirebbe la folla
per la mia ritirata storica,
che qua si fa proprio poco
e quel poco anche male
per godere dei vizi
che a carne marchiata
non fui capace
di rendere abitudini.

Vorrei appoggiare il mento
sul marmo freddo della sfida
e controllare ogni momento
la mia vista, costretta
da questo vento a farmi polvere
a farmi di nuovo
semiviva

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...