Se No

se un seno fa gola
figuriamoci due
appesi e pieni
come gocce di carne
così grandi
da fare paura
e farti da cuscino
trampolino
alle tue brillanti occhiate

scherzi, con me?
c’è molto poco da scherzare:
sono alla frutta
e tu mi tiri fuori;
/da questa nicchia rosa/
aprendo sportelli nascosti

ne escono nastri
e le voci
ridenti.
le ho tenute
in serbo
per te,
da tutto il tempo di pietra passato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...