cieli

l’eterno sostare d’una statua parlante
pensante
che giura
per amor del cielo
non dimenticare le chiavi della tua gabbia
veglia senza requie

per amor del cielo
siediti sui talloni
e rimira, antico come il sale
l’ubiquo trasvolo
di particelle e di secondi.

per amor di un cielo
quello che vuoi, quello che ami
sorseggia e sussurra
all’orecchio dei pochi
la tua invidiabile condizione
d’uomo felice.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...