Nelle tre fasi del discorso
il mentore si arrestò
sulle stesse virgole,
e compilò con ossessiva decisione
l’ultimo dei meritevoli assiomi
per decifrare l’unica specie
che ancora non fosse indegna
di guardarlo negli occhi.

Nelle tre fasi della luna
la strega colpì con un uovo nero
la testa del gatto rosso
e bianco il suo manto brillò
per sfornare il simbolo gelido
del nuovo sole nascente.

Nelle misteriose intrecciate catene
del dna dei topi
in tre a tre
i geni si incollano
e fanno l’amore tra loro:
la peste non è mai stata
così affascinante.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...