farò

Ci sono cose più importanti
fregatene
non pensarci
la vita va avanti
tu vali di più
sei una persona diversa
non ne vale la pena

tutte meravigliose frasi.
Però, mi girano lo stesso le palle.

Non ho niente da dire
non ho niente da dirti
figuriamoci da offrire
o da masticare.
La mia vita non è una soapopera
per le tue serate misere
e non mi serve crederci,
non mi basta scappare:
era il silenzio la mia fuga
l’appiglio educativo migliore.
Ho perso tanto di quel tempo
a sentirmi meglio di così,
ho sprecato tante di quelle medicine
a curarmi la pelle, le spalle, le mani, gli occhi, la vita, i denti, il senso del dovere
che alla fine il dolore sembrava quasi necessario
a una vita normale.

Ho perso l’uso del tatto
e l’uso del mondo
e ora che non ho più nemmeno fame
mangerei solo per la ripicca
di non morire, fino a domani.

Voi non lo sapete,
non vi fa vergogna
non mi stupisce,
non mi volto di là.

Voi mi deridete
e forse m’invidiate.
Ma io non sono quella:
siete voi il riflesso imperfetto
del mio specchio macchiato e rotto.

Avete ragione,
non sarò mai adatta
mi manca il fegato e un po’ di senso della nausea.
Infatti, spendo tempo a sentire l’ovatta
a ricoprirmi il cervello, a morfinarmi l’umore.

Farò a meno, farò meno.
Farò.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...