morto

Un’oncia di sangue
un cuore meno pieno
il mistero del sicuro
incedere di Mitra

un carico spendibile
e l’unico dubbio
immenso, titanico, pesantissimo
industrie di novità

un bianco, accecante
in un nero, coprente

sprazzi di bontà
in libagioni da cannibalismo
vite e poi morti
e stringenti logiche rotanti.

In un cumulo di miserie
tutto quanto arderà
in un nanosecondo di miniserie
così, tra un tg1 e un la7 gold
starà
tutto nel palmo
della mano del morto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...