lussuria

daemon

Baratri con mulinelli
di piogge migratorie
e poi il compimento supremo
dell’ultimo domandarsi

che sia giusto
o sia vivo
concedersi
la lussuria dell’indulgenza.

In spirali cosmiche
sbattono le porte del mondodifuori;
la carovana delle sabbie mobili
darà spettacolo un po’ più in là.

I miei sorrisi
sfrigolano
urticanti

non ne voglio più sentire
l’odore stantio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...