diamante

0_buildings_-_mechanic_arms_chains_for_horses

Ciò che restava
era per amor tuo
tutto logoro
in fondo, lo sapevo
ma ti volevo
stupire e dimostrare
che il perdono
è possibile.

Un dolore gioioso
è l’ultimo ritrovo
catene spezzate
lunghe da terra al cielo
incrostate dei miei bei discorsi,
che sferragliano
in qualche modo regali
ché non c’è modo
di lasciarle.

Volevo dimostrarti
cocciuta me
che siamo sempre in tempo
per scegliere la gioia;

ora al posto tuo
scelgo io
e mi ricopro
di connubi idioti
di trucchi scontati;
tu almeno
sorridimi
che possa proseguire
con questo peso
leggero, peso
di mente
diamante
demente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...