pulci

4-monkey-playing-guitar

Ricordi di quanto
fossero lontani sui trespoli
d’argento di concrezioni idilliche
certi pappataci variopinti

su, su
oltre le nubi
del normale
del mediocre
del fallito

ricordi certe conversazioni
troppo poco distanti
dalle conversioni alla saulo
e ti ricordi una certa aria
così rarefatta
che solo in tre si respira

ti ricordi?
Il cortocircuìto della memoria
mi prende alla gola
e mi sforzo, mi sforzo molto
ma di quelle cose
ricordo poco
tranne un diffuso
color pulce.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...