Bassità

Si fa l’abitudine

A volare basso

Anestesia microscopica

Di vasi sanguigni e normonali

Perché è giusto che i valori

Monetizzati

Mischiati con capelli e bava

Grumi di pietre preziose

Lanciati in fondo al dirupo

E qui
Distante da tutto 

C’è meno da guardare

E poco da sentire. 
Un filo di vento

A tenermi in piedi 

I peli invisibili. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...