tesoro

425880_3368811264800_431432050_n

Ti prendo alla schiena
ti ho rapito, l’altra notte
mentre dormivi
e mentre facevi cose noiose
tipo pedalare, o correre, o sostare.

(Tendila e poi incurvala
e infine rilassa ogni muscolo
ad arco vibri, e poi intento sudi)

Ti prendo e ti atterro;
ora, sei prigioniero
della mia conquista
e studio la mappa oscura
le valli a sud, i fiumi che si dipanano
da nord

e poi le polle, i sentimenti che rotolano
invano, non controllati, non li puoi vedere
ti brillano molli e instabili
dalla scapola destra alla sinistra

lascio che le mie dita rincorrano
ogni fosso e ogni colle
ho ansia di dimenticare,
ho bisogno di perdere tutti i sensi.

La tua schiena è il mio campo di perdita
dove mi abbatto contro, come un muro di contenzione
e spero, ogni momento, di averla ancora e ancora
nelle notti accecanti, nei misteri ingloriosi.

La tua schiena è un soffio vitale
dove le farfalle brune si riposano
e si tatuano sulla pelle,

traccio cerchi e volute
sulla finissima grana
della tua schiena
dopo aver contato i miei tesori,
uno per uno, dalla testa al culo.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

Come Non Detto

il blog di Leo Ortolani, che ci teneva tanto, bisogna capirlo

40nagers

Be simple, be trendy, be fashionable

Rossetto e Merletto

piccole idee malvagie

Shopping & Reviews

a beauty blog

Craftynail

Nail polish? Yes, please!

StyleCaster

Style News and Trends

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

Conceal Don't Feel

Don't let them know che hai speso tutto da Sephora.

Il Misantropo Ignorante

Un luogo dove fermarsi il più brevemente possibile

orearovescio

scrivere è entrare nelle ore a rovescio

tarocchiacolori

il destino sta in quello che vedi

ALLE DONNE PIACE SOFFRIRE?

Spunti per una Rivoluzione

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

Tucamingo

Femminismo, latte e biscotti

Il Maschio Beta

"Beta" è un'offesa solo se si pensa che "alfa" sia un complimento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: