c.

66013

Candido, come un difficile compromesso
una stasi di adulto dormiente,
candido, come un finissimo lino
salito in volute di intensità crescente
su per il mistico cammino.

Candido, e immemore
di vibrazione intensa,
intermittente
sull’inerme combinazione
che innocua ricade
come cascata d’angoscia
sul candido collo
che torcerò.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...