Neve

Nei letti dove
non dormimmo
sono avvolta, stanotte
e mi acceco
nel buio assassino
dei tuoi ricordi,

e mi danno
convinta la retromarcia
avrebbe avuto senso
anche da vivo

e mi stanco
del mio egoismo franco.
Per un po’, vorrei averti
compreso, ingabbiato
tra le volute di emicranie
così, per una mia serena incoscienza.
Ma tu, sei luce fissa
ti muovi in teorie assolute.

Io, posso solo chiudermi
e immaginare
i letti dove non dormimmo.

Annunci

2 pensieri su “Neve

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...