I Desti


Quando tutto
ha un sapore di verso
e contagia col suo mutismo
tutto il buono che sostava

Appollaiati sulle verande
alle spalle del giorno,
in cima alle minacce
due cose bluastre e ruvide
gracchiano dal basso

E girano
artigli spiegati
su me e la mia carne.

Non mi voglio
trovare
in questo destino
di tragicità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...