Digressione

Disincastrate
Le modifiche strutturali
Appoggiate sul bilico del se,

Eppoi veleggiando tra le nuvole
In lande così vuote
Che solo l’aria fa da riempitivo.

In un microascolto
Visualizzo quello che potrei
E vorrei e meritando

Qui, tra le pieghe del giro
Tu, io, destini complicati
E astralmente perdonarti.

Due e solo due
Le idee rimaste,
E tu sei la prima.

Annunci

Amorevole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...