Digressione


Mi dovrei allenare
A catturare i raggi
Delle ruote che giravano strette

Sui sentieri del medioevo
La bilancia cadeva
E tutti i benefici rotolavano
Tra una sbucciatura e fili d’erba.
Io, se fossi meno impacciata,
Ammorbidirei gli spazi con burro,
Ma sono certa che l’essenziale
Mi resterebbe incastrato
Tra ieri e domani.

È indubbio che la fine
Sempre troppo lontana
E fugace.

Annunci

Sol dell’avvenire 

2 pensieri su “Sol dell’avvenire 

  1. qui il rapporto tra l’oggetto poetico e il tempo trova un veicolo espressivo di particolare efficacia. Sei anche più arrotondata e la cosa non dispiace affatto, né pregiudica la tensione del pezzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...