17457688_983352645099124_1574674527737994645_n

è magnifico quando chiedi un favore ed ottieni sprezzo, misto a un senso di sarcasmo irrancidito.
splendido, oltremodo, ritrovarti a dover dimostrare per la millesima volta chi sei, cosa vuoi, dove andrai, seppure la tua condizione umana dovrebbe ampiamente soddisfare la richiesta, per poterti vedere confermata come essere senziente, meritevole di ascolto, credito, nostalgia.
non sapete che cosa fichissima sia trovarti arrancante, in giornate infinite, distrutta dalla stanchezza fisica di aver fatto pochi passi, in balia dello stato depressivo, e rimetterti a piangere per la milionesima volta per le scelte che hai tentato di fare con cognizione di causa.
e poi, l’esaltante sensazione che un paio di nuovissime forbici appuntite, lucenti, che abbagliano da tanto sono frementi dal sorriderti a un centimetro dalla faccia per tagliarti le labbra, le lingua, il naso e le palpebre e darti un altro ottimo motivo per smettere di esistere alla luce del sole.
vi racconterei ancora quanto mi riempia di gioia e giubilo ed entusiasmo vedere tagliuzzata tutta la fiducia nell’altrui corrispondenza alle mie fraterne ambizioni, alle voci pietistiche che mi parlano con lenta, metallica sottomissione, per non innervosire i pazzi, alle trasmissioni segnaletiche che mi lampeggiano sulle palpebre pesanti che ripetono in codice di volo “ancora, ancora qui a provarci? ritirati, RITIRATI SEI NIENTE.”.
è quasi facile sentire niente, rispetto a quell’incanto.
ancora essere niente, mi risulta difficile.
ma ci posso arrivare, col vostro aiuto.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

Conceal Don't Feel

Don't let them know che hai speso tutto da Sephora.

Il Misantropo Ignorante

Un luogo dove fermarsi il più brevemente possibile

orearovescio

scrivere è entrare nelle ore a rovescio

tarocchiacolori

il destino sta in quello che vedi

ALLE DONNE PIACE SOFFRIRE?

Spunti per una Rivoluzione

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

Tucamingo

Femminismo, latte e biscotti

Il Maschio Beta

"Beta" è un'offesa solo se si pensa che "alfa" sia un complimento

Vestioevo

Quando vestirsi divenne moda

armocromiaestile.wordpress.com/

La versione migliore di te

Suoni Ancora?

Storia di un viaggio, di una morte e della rinascita. La musica è il filo di arianna in questo viaggio

l'eta' della innocenza

blog sulla comunicazione

bibolottymoments

Non tutti amano la sodomia. Ma se glielo domandi, negano.

perìgeion

un atto di poesia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: