Digressione

venus_de_milo11

Si sa che le donne
E il contenuto che portano
In borsa, nelle tasche
Nelle sacche dei seni virtuali
Ha un maggiore introito,
Fa leva. Attira le falene
E le brucia, nei sensi e nel succo
Di un discorso minaccioso.

Quei begli oggettini lucidi
Comodi, lisci e morbidi
Si ribelleranno a te, al gioco
Perché le case di cartone
Non bastano, le piacevolezze
D’una vita moralmente integra
Si disfanno. Le bambole
Con le loro vite segrete
Corrodono i manuali del perfetto oppressore.

Tu, fai finta di niente
E ammazzale, tutte.
Tanto, erano già cosa morta
Per te.

Annunci

Fem

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...