Digressione

Esiste di me
un lato decliviante,
scivoloso di curiosità ornitische
un viaggio inconsueto
aspettando il treno dei pensieri

E a volte ci faccio un giro
mi dimentico del perché
e per mano la gioia mi corre
incontro e scivola,
scorrendo quasi, da tanto ha fretta.

E tu, seguimi, vienimi a prendere:
cadremo insieme sui cumuli gialli
di piume di ranuncoli

Sorrideremo, e per oggi
niente di niente
sarà serio, più di noi.

Annunci

Es

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...