Digressione

Una dolcezza tale
che infonde e ispira
quei segni, dei giorni
così lontani e morbidi
dove tutto aveva il tuo viso
e io ti parlavo vicina.

Tutto mi appare logico
e tutti mi sono uniti;

Il piano divino mi è oscuro
io, per sicurezza, continuo
ad avanzare nel fango
nella terra nuda. Nell’acqua asciutta.

Annunci

Fu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...