Digressione

13872673_1122833397775802_5037011174065878915_n

su corde tese
nei precipizi d’incanto
si abbarbicano gli occhi
limpidi nei tempi còrsi.

E la magia del suono
percorso da visioni di chiaro,
azzurro come l’olimpo,
le muse accecate dal mutismo
corrono danzando

come angeli d’acqua
sugli spilli
che sento ogni volta
che ti bacio.

Annunci

d’acqua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...