Digressione

i

I can love, but I have no one to love, and I need to love.

Io non lo so
cosa potrei fare
ricavando succo di cedro
dalle mie gote maligne,

non mi importa
perdere consistenza
queste ali di marciume
non le ho volute,
le ho da sempre

e non le amo
sono un peso, sono una condanna
e se potessi sfibrarmi
per fartene cappelli e stuoie
per fartene una casa d’amore
lo farei, e farei un vanto
di solo quelle ali, rimaste
a monito di me.

Annunci

monito

2 pensieri su “monito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...