f.

Così tanto, forse,
il bagaglio o delle valigie
che porto, comprendo
il gesto atomico di sparire
e poi riapparire
ogni secondo o secolo, nei tachioni
che spolveri dall’orlo.

Sulle ali bianche
il cielo si posa,
e con leggera maestria
dell’indifferenza ottimista
il fetonte sfreccia
sulle correnti ascensionali.